I nostri prodotti conservati

Chi non ha mai assaggiato una marmellata fatta in casa? La mamma, la nonna, da soli perché ce la devo fare anch'io. La ricetta è semplice: frutta buona, matura, anche di seconda scelta, un po' di coltello per togliere le parti rovinate, tanti bei pezzettoni, zucchero (il meno possibile, qualche nonna esagerava per essere più tranquilla per la conservazione), tanta cottura. Alla fine "invasettamento" e una seconda cottura a bagnomaria.
Alcuni, spesso un po' anziani, ricordano i "tiron", le mele essiccate in autunno nelle case contadine. Qualcuno ha avuto una mamma che, prima dell'arrivo di centrifughe ed estrattori, faceva i "fruttini" in casa passando frutta matura nella "macchina della conserva".
Sono i sapori dei nostri prodotti conservati: nei piccoli laboratori artigianali interni alle loro aziende agricole Gloria e Giulia ripetono queste lavorazioni manuali, il coltello per tagliare e affettare è il principale attrezzo! Un po' di tecnologia (pastorizzazione, essiccatore, ...) in aiuto, il sapore e la consistenza restano quelli delle case contadine!
Questi prodotti conservati nascono per dare nuova vita, più lunga, a tutta la nostra frutta, e a qualche verdura. E così riscoprire sapori e aromi di prodotti trasformati alla maniera casalinga, contadina, senza additivi e conservanti. Prendiamo la nostra frutta e la nostra verdura nel momento di massima produzione, quando il gusto è più intenso. E chiudiamo la giusta stagione nel barattolo!

Confetture, nettari, salse, chutney… chi e come!

Gloria lavora i nostri prodotti freschi nel laboratorio realizzato ristrutturando un vecchio fabbricato dell’azienda agricola di famiglia, a San Pietro in Casale.
Coltello, tegame, mescolare a mano, un po’ di zucchero, a volte qualche goccia di limone, lunga e attenta cottura: questi i segreti di Gloria!
La conservazione è garantita dalla pastorizzazione, il processo che corrisponde alla cottura a bagnomaria che si fa in cucina ma garantendo il raggiungimento e il mantenimento per il tempo necessario della temperatura di bollitura in tutti i punti del barattolo. Senza aggiungere né pectina né altri additivi.
E' opportuno conservare i vasetti lontani da fonti di calore e dalla luce: il rischio non è per la sicurezza del prodotto ma per l'aspetto (possono diventare più scuri...).
Dopo l’apertura conservare il vasetto in frigorifero e consumare il contenuto nell'arco di pochi giorni, non più di otto-dieci. Così non si rischia di veder ridurre le qualità del prodotto, o addirittura di vederne messa a rischio la stessa sicurezza: l'assenza di additivi e conservanti lo espone al rischio di contaminazioni batteriche e di importanti peggioramenti qualitativi.
Con Gloria replichiamo il lavoro delle nostre famiglie contadine: i migliori prodotti, freschi e maturi, preparati con cura, cottura e poi in dispensa, al buio, per prenderli fuori al termine della stagione della frutta fresca.

In fondo alla pagina l'elenco completo di chutney, confetture, nettari e conservati di verdure ora disponibili.

La frutta essiccata!

Dal 2016 proponiamo la nostra frutta essiccata (o disidratata): prugne, mele e cachi, e ora anche fragole, albicocche, pesche, e tante varietà di mele... Portiamo la nostra frutta e verdura fresca a Giulia, che nel laboratorio nella sua piccola azienda agricola sopra le colline di Imola la lava, taglia a fettine ed essica! E ce la rende in pratiche vaschette o in sacchetti richiudibili, pronta per essere mangiata appena ne viene la voglia. Una lavorazione che consente di conservare senza aggiungere additivi e conservanti.
Frutta e verdura come appena raccolti, meno quasi tutta la loro umidità. Appena messo in bocca sembra un "pezzetto di cartone", poi la saliva agisce ed esplode il sapore della frutta!
Ritroviamo così le mele secche che le nostre famiglie contadine facevano in autunno nelle soffitte (chiedete ai nonni se si ricordano i "tiron"). In 36-48 ore di un flusso lento di aria tiepida nell'essiccatore si concentrano le settimane di esposizione all'aria autunnale al riparo di una soffitta dei nostri nonni.

La frutta essiccata ora disponibile, con peso netto e peso del fresco utilizzato per ciascuna confezione:
- Cachi - 80 g, 450 g (in etichettatura, vendita prevista entro dicembre)
- Fichi - 120 g, 400 g
- Mele Golden Delicious - 50 g, 320 g (in etichettatura, vendita prevista entro dicembre)
- Mele Stayman - 50 g, 360 g (in etichettatura, vendita prevista entro dicembre)
- Pesche gialle Fayette - 60 g, 570 g
- Pesche bianche Maria Delizia - 60 g, 450 g
- Nettarine gialle Venus - 60 g, 520 g
- Prugne Stanley - 120 g, 850 g

Il miele!

Dal 2016 abbiamo alcuni alveari nel frutteto (dai 5 del primo anno ora siamo a circa una ventina), una soluzione finalizzata in primo luogo all'impollinazione dei nostri alberi da frutto. Un amico apicoltore li segue, vigila sulla salute delle api e ottiene il miele che vendiamo con il nostro marchio. Miele della campagna e delle prime colline bolognesi: le api "abitano" nel nostro frutteto, ogni mattina escono e fanno chilometri, uno-due ma possono arrivare a sette-otto, per trovare fiori e cibo. E a sera di nuovo nell'alveare, dalla propria regina.

Sono ora disponibili:
- Miele di acacia - 500 g e 1000 g
- Miele di castagno - 500 g e 1000 g
- Miele di melata - 500 g e 1000 g
- Miele di millefiori - 500 g e 1000 g
- Miele di tiglio - 500 g e 1000 g

Chutney, confetture, nettari... ora disponibili


Chutney (salse agrodolci speziate per carni e formaggi)
- Kiwi - 200 g
- Mela - 200 g
- Prugna - 200 g

Confetture
- Albicocca - 300 g
- Albicocca, lavanda - 200 g
- Albicocca, mandorle - 200 g
- Albicocca, more - 200 g
- Cachi, caramello, noci - 200 g
- Cachi, vaniglia - 200 g
- Ciliegia - 200 g e 300 g
- Cotogna (mela e pera) - 200 g
- Fico - 200 g e 300 g
- Kiwi gialli - 200 g
- Kiwi gialli senza zuccheri aggiunti - 200 g
- Kiwi verdi - 200 g
- Mela - 300 g
- Mela, alloro - 200 g
- Mela, caffè - 200 g
- Mela, cannella, pinoli - 200 g
- Mela, limone, senza zuccheri aggiunti - 300 g
- Mela, noce moscata, cannella - 200 g
- Mela, pera - 300
- Mela, pinoli - 200 g
- Mela, zenzero - 200 g e 300 g
- Pera, cioccolato - 200 g
- Pera, zucca, zenzero - 200 g
- Pera, zucchero di canna - 314 g
- Pesca - 300 g
- Pesca, lampone, senza zuccheri aggiunti - 200 g
- Pesca, lavanda - 200 g
- Pesca, limone, senza zuccheri aggiunti - 200 g
- Pesca, melone, cedrina - 200 g
- Pesca, rosmarino - 200 g
- Pesca Sant'Anna - 200 g (in etichettatura, vendita prevista entro dicembre)
- Pesca Saturnia, lampone, senza zuccheri aggiunti - 200 g
- Pesca, zenzero - 200 g
- Pomodoro verde - 200 g
- Prugna - 300 g
- Prugna, Barbera - 200 g
- Prugna Regina Claudia - 300 g
- Prugna Santarosa - 200 g
- Prugna, zenzero - 300 g
- Zucca, limone - 200 g

Nettari e succhi
- Albicocca - 200 g e 500 g
- Mela Golden Delicious - 500 g
- Mela Stayman - 200 g, 500 g e 700 g
- Melagrana - 200 g
- Nettare e polpa di kiwi giallo - 200 g
- Pesca bianca - 200 g e 500 g
- Pesca gialla - 200 g e 500 g
- Pesca gialla allo zenzero - 500 g

- Cotogne sciroppate - 500 g
- Pesche sciroppate - 500 g
- Prugne sciroppate - 500 g

- Crema di zucca - 500 g
- Ketchup - 200 g
- Passata di pomodoro - 500 g

Alcune immagini dalle etichette e qualche informazione in più...

 

Mela, cipolla rossa, zucchero, aceto,
limone, zenzero, aglio, senape dolce
Frutta totale: 130 g su 100

Prugna, mela, zucchero, cipolla,
cannella, chiodi di garofano,
zenzero, aceto
Frutta totale: 140 g su 100

 

Albicocche, zucchero
Frutta totale: 160 g su 100

Albicocche, zucchero, limone,
essenza e fiori di lavanda
Frutta totale: 160 g su 100

 

Pesche, zucchero
Frutta totale: 150 g su 100

Pesche, zucchero, essenza di lavanda
Frutta totale: 140 g su 100

 

Pesche, melone, zucchero,
limone, cedrina
Frutta totale: 150 g su 100

Pesche, zucchero, rosmarino
Frutta totale: 180 g su 100

 

Mele, acqua, zucchero, limone
Polpa minima 80%

Pesche, acqua, zucchero
Polpa minima 80%



E-mail aziendaagricolamagli@gmail.com

Questa settimana abbiamo...



... per la vendita diretta in azienda

in via Olmetola 18, 9-11 e 15-17 (orario invernale), escluso pomeriggi festivi

... al nostro banchetto nei mercati contadini

A Riale, martedi dalle 15 alle 19, parcheggio Centro Sociale Falcone, in Via Tosarelli 4
In via Segantini, mercoledi dalle 15 alle 19, parcheggio centrale termica
A Villa Bernaroli, sabato dalle 8 alle 12,30, in via Morazzo 3